Ezio Loik – Brunetta Calcio 1-1

Formazione: All’esordio in campionato la Brunetta si schiera con il modulo 3-4-2-1 ad albero di Natale carpiato. Ravetti propone Bardini tra i pali, a comandare la difesa Barbieri Guido, spalleggiato da Castiello e Capezzera. Sulle fasce (rin)corrono Agliata e Faletti con in mezzo al campo capitan Cortassa e Allegri. A supporto di Domenicano, perno d’attacco centrale, giocano Serra e Cristiani.
A disposizione: Castello (per Faletti al 15′ st),  Lavia (per Capezzera al 25′ st), Rosada (per Serra al 35′ st).
Reti: è l’Ezio Loik a passare in vantaggio al ventesimo della ripresa con un’imbucata centrale che sorprende la difesa della Brunetta e libera il numero 10 granata a tu per tu con Bardini incolpevole sul tocco morbido dell’avversario. Il pareggio della squadra ospite arriva a cinque minuti dal termine con Barbieri Guido che in estirata colpisce, a pochi metri dalla porta, un corner battuto da Allegri sul secondo palo.
Note: sotto un sole ancora estivo, le due squadre si sono affrontate con il piglio giusto, ma con la fatica della preparazione atletica ancora sulle gambe (soprattutto gli ospiti). Nel primo tempo le due squadre hanno dato vita a una partita poco emozionante e molto combattuta a centrocampo. Meglio nella ripresa con le formazioni maggiormente impegnate a vincere, con reparti più lunghi e repentini cambi di fronte.
Curiosità: la Brunetta inaugura la stagione senza sconfitta, cosa mai avvenuta prima nella sua breve storia.